Annamarie Schlegel (ago 2010 - ott 2010)

Annamarie Schlegel è nata nel 1945 a Buchs, San Gallo, Svizzera. Dal padre tornitore ha ereditato la passione per le vecchie cose e per lo straordinario.
La sua creatività, la libertà espressiva e la sua ricerca di sintesi sono state stimolate fi n da ragazzina nell'atelier dello zio Hartmann Schlegel, in contatto con la pittura ed anche con l'intreccio in midollino.
Sebbene la pittura fosse defi nita "Arbeit ohne Brot" e perciò più disprezzata che stimata, Annamarie l'ha sempre vissuta come una vera fonte di forza alla quale ritornare in continuazione, particolarmente nelle fasi esistenziali più impegnative.
Tuttavia il suo percorso di avvicinamento all'arte è stato lungo, ricco di esperienze formative e professionali interessanti e diversifi cate. Scuola di infermiere a Zurigo, scuola di commercio ad Amburgo, scuola d'arte e di creazione a San Gallo. E ancora soccorritrice a San Gallo, assistente in un asilo nido a Ginevra, infermiera a Berlino, orologiaia in Sud Africa e ad Amburgo, segretaria, titolare di una boutique e poi, per numerosi anni, madre e casalinga a San Gallo.
Solo nel 2004, dopo un anno di perfezionamento presso die Schule für Gestaltung a San Gallo, Annamarie decide di trasferirsi in Ticino, a Cassina d'Agno, e di dedicarsi defi nitivamente all'espressione artistica.

 

Flessibilità
penna biro e tecnica mista con biro su carta e cartone telato

Annamarie Schlegel vede quale sua attuale possibilità di produrre arte, quella di ridurre al minimo lo stile, il materiale e il supporto su cui lavora. A questa conclusione é arrivata dopo aver sperimentato tante tecniche e, in particolare, strapazzato, accartocciato, bagnato, lavato, stirato ogni genere di carta, tela, multistrato, per potere conoscere fi no in fondo tutte le peculiarità del materiale. Ora sa di conoscere molto bene la materia che decide di usare.
Per gli spazi della Fondazione Extrafi d ART, Annamarie Schlegel ha creato una nuova serie intitolata "Flessibilità", composta da opere uniche e tematiche di diversa dimensione e forma, che in parte rivisitano la storia della moderna economia dalle origini.
Anche questa nuova serie è stata creata con il suo personalissimo stile, che associa l'impiego della tecnica mista, con il lavoro contemporaneo delle due mani con le biro nere e colorate. Con questa tecnica Annamarie crea composizioni armoniose ricche di densità e trasparenze,
originando volumi che raramente trovano spigolosi ostacoli.
E' una partecipazione di sentimento, cuore, passione, che rendono tridimensionale le sue opere, realizzate utilizzando entrambi gli emisferi cerebrali e generate da movimenti incontrollati circolari, verticali e orizzontali, che vanno dall'interno verso l'esterno e dall'esterno verso l'interno, partendo essenzialmente dalla spalla e dal gomito. Il suo
lavoro, in evoluzione continua, consiste nella ricerca e nella conquista di sempre nuove luci e profondità per le opere monocrome e di abbinamenti e tonalità in armonico contrasto negli altri lavori.
Durante la ricerca per la nuova serie "Flessibilità", Annamarie ha sviluppato una nuova tecnica che chiama "scrittura fi gure". Per lei é sempre un'avventura interessante accentuare metaforicamente le figure che vede nella scrittura libera. Per la mostra alla Fondazione Extrafid ART ha scelto il tema "Flessibilità" perché le permette di
aprire possibilità entusiasmanti ed impreviste nel territorio professionale e privato.

Esposizioni Collettive

1996 Pittura di espressione, acrilico su carta; Ospedale Cantonale, San Gallo
2003 Lavoro di Progetto alla Scuola d'Arte e di Creazione Plastica, San Gallo
2005 Grigi/or, olio su tela; Galleria Offi cinaarte, Magliaso, Ticino
2006 Progetto Arte a Scuola; Scuola di Neggio e Bedigliora, Ticino
2008 Artistiche Tentazioni al Femminile; Palazzo Verbania Luino, Italia


Esposizioni Personali

1999 La Piena di Arbon, acrilici su carta; Hotel Metropol, Arbon, Turgovia
2002 Figure, acrilici su pellicola; Centro di sport Arbon, Turgovia
2006 Tecniche Miste con Biro; Galleria la Casa, Vaglio, Ticino
2009 C.O.R.P.O., biro su carta; Galleria Offi cinaarte, Magliaso, Ticino


Archivio artisti
Marino Gabusi (ott 2001 - mag 2002)
Lorenzo Cambin (mag 2002 - ott 2002)
Mara Poretti (ott 2002 - feb 2003)
Marco Prati (mar 2003 - giu 2003)
Olga Yanucovich (set 2003 - gen 2004)
Pauli Gut (feb 2004 - giu 2004)
Loredana Müller (giu 2004 - sett 2004)
Claudio Viscardi (ott 2004 - gen 2005)
Laura Pellegrinelli (mar 2005 - giu 2005)
Elisabetta Diamanti (lug 2005 - ott 2005)
Charlotte Krantz (gen 2006 - mar 2006)
Gabriela Spector (feb 2006 - apr 2006)
Marcello Corrà (lug 2006 - ott 2006)
Jean François (ott 2006 - gen 2007)
Ruth Moro (feb 2007 - apr 2007)
Gianni Poretti (mag 2007 - lug 2007)
Dina Moretti (ago 2007 - ott 2007)
Charo Marin (nov 2007 - gen 2008)
Loredana Selene Ricca (feb 2008 - apr 2008)
Antonella Reale (mag 2008 - lug 2008)
Hanspeter Wyss (set 2008 - ott 2008)
Gregory Vincent (nov 2008 - gen 2009)
Paola Ravasio (feb 2009 - apr 2009)
Anna Sala (mag 2009 - giu 2009)
Fabiola Quezada (ago 2009 - ott 2009)
Mariano Salerno (nov 2009 - gen 2010)
Vittorio Dellea (mar 2010 - mag 2010)
Paolo Campa (mag 2010 - lug 2010)
Annamarie Schlegel (ago 2010 - ott 2010)
Renzo Chiesa (feb 2011 - apr 2011)
Massimo Piazza (mag 2011 - set 2011)
Samantha Ongetta (set 2011 - nov 2011)
Riciclarte (nov 2011 - gen 2012)
Aldo Ezio Conelli "detto il Moriggia" (feb 2012 - apr 2012)
Mauro Poretti (mag 2012 - ago 2012)
Michela Torricelli (set 2012 - nov 2012)
Alberto Venditti (nov 2012 - feb 2013)
Leonardo Pecoraro (ago 2013 - nov 2013)
Piero De Battista (nov 2013 - gen 2014)
Celso Grandi (feb 2014 - mag 2014)
Milvia Quadrio (mag 2014 - ago 2014)
Biascart (Ivano Biasca) (ago 2014 - ott 2014)
Michela Valenti (feb 2015 - mag 2015)
Diana Todisco (mag 2015 - lug 2015)
Dalí presentato da Luca Notari
Fosca Rovelli (set 2015 - nov 2015)
Mario Diotalevi (nov 2015 - feb 2016)
Imre Lénart (feb 2018 - apr 2018)
Patrizia Stierli (apr 2018 - ago 2018)
Emilio Alberti (ago 2018 - nov 2018)
Monica Bisogno (nov 2018 - feb 2019)
Ribana Szutor (feb 2019 - mag 2019)
Alexandra von Burg (set 2019 - gen 2020)
    Disclaimer | Mandato di gestione | Regole deontologiche File PDF [393 KB] Ultima modifica

17 ottobre 2019