Paolo Campa (mag 2010 - lug 2010)

Flowers and portraits

Il ritorno della pittura e della bellezza

L'opera di Paolo Campa riconcilia con la pittura e con il concetto di bellezza ripreso e rilanciato dalla pittura. È estranea a quella parte dell'arte moderna e contemporanea fatta di avventure, acrobazie, improvvisazioni e tentativi spesso soggettivi e temerari, per invece direttamente ricollegarsi alla grande pittura e ai grandi pittori. La sua produzione pittorica ha un incedere classico, tanto che lo si può vedere come un fi glio del Rinascimento, del lavoro di bottega, dell'arte imparata giorno dopo giorno conquistando una straordinaria perizia che poi innesta su un folgorante talento e pone a confronto con la sensibilità, le attese di oggi. In questo si ricollega alla punta più avanzata della scena artistica contemporanea, nella quale si assiste ad un ritorno della pittura in tutto il suo fulgore, anche attraverso una ripresa di tutto l'apparato tecnico: colori e pigmenti ad olio preparati a
mano, scelta accurata dei materiali, preparazione della tela secondo procedimenti classici che Paolo Campa è andato apprendendo su antichi testi; pastelli morbidi stesi talvolta su materiali insoliti per la pittura, come il velluto.
Il risultato è una pittura che, appunto come quella rinascimentale, sfi da il tempo nel mentre aggancia alcuni dei temi più attuali. Su tutti quello della bellezza, della luce e dei colori. Fan trattenere il fi ato per la meraviglia i suoi Flowers e gli Still-life: la delicatezza, la maestria, il tocco, i particolari, la visione d'insieme, l'intreccio delle cromie...
Entusiasmano e al tempo stesso fanno pensare i suoi Portraits, personaggi come scolpiti sulla tela e resi vivi dal colore: giovani donne e uomini di un mondo in trasformazione, multietnico, nei quali l'artista va a cogliere i caratteri più rappresentativi e nuovi di una metamorfosi in corso e che prepotentemente presenta sulla scena della vita moderna nuovi tipi e nuovi modelli. Tutti però con una loro inequivocabile dimensione interiore, proiettati in uno slancio nuovo fatto di una presenza forte e gentile ad un tempo.
Le sue opere propongono scene di bellezza e di vita raffigurate su uno sfondo compatto, per lo più chiaro, attraversato da una luce trattenuta, che conferisce ai soggetti una contestualizzazione sospesa tra verismo, poesia e mistero. I motivi raffi gurati sono per lo più d'una grandezza superiore al reale e realizzati tramite una non comune maestria pittorica che li proietta al di là della stessa realtà. Proprio per la sua capacità di interpretare attraverso la pittura alcuni dei temi e delle attese più rappresentative del nostro tempo, appare limitativo parlare di iperrealismo, come verrebbe ad un primo sguardo, o di emulazione della pittura antica. Paolo Campa è un artista del terzo millennio che, sulla scorta della grande pittura, sa proporre una visione avvincente sulla scena del moderno.

Dalmazio Ambrosioni



Mostre personali

2010 "Il rinascimento che verrà", Spazio
Culturale - Residenza Rivabella,
Magliaso
2009 See/301 Art Seefeld, "Le nuove
generazioni nel giardino degli dèi",
Zurich
2002 Galleria L'Incontro, Pastels and
Drawings, Lugano
1999 Fasco Contemporary Art Room, Lugano
1998 Kyrimis Gallery, Zürich
1997 Ex Municipio di Castagnola, Lugano
1996 Centro Residenza Maraini, Lugano
1993 Galleria Penta, Genève
1992 BCG Banque Cantonal de Genève
Espace Art et Création, Genève


Mostre collettive

2007 Premio Michetti, "Nuovi Realismi",
Museo di Palazzo San Domenico,
Francavilla a Mare (I)
"Flowers", Galerie Caroline Dechamby,
Crans- Montana (CH)
PAC Padiglione d'Arte Contemporanea,
"Nuovi pittori della realtà", a cura di
Vittorio Sgarbi, Milano (I)
2006 Galleria Forni, "Flowers", Bologna (I)
Galleria d'arte contemporanea, Palazzo
Ducale di Pavullo (I), "Flowers" Image
Gallery e Galleria Forni, Pavullo (I)
2005 Galleria L'incontro, "Gentes", Lugano.
2004 Galleria Artesegno, Udine (I)
Palazzo Frisacco di Tolmezzo,
"Checkpoint", Udine (I)
2003 Barbara Behan Gallery, London (UK)
Capri Palace, Capri (I)
Galleria Capricorno, Capri (I)
Sotheby's, Lugano, Switzerland
Capricorno Gallery, Washington DC (USA)
2001 Sotheby's Lugano
2000 Sotheby's Lugano
"ApArt" art Contemporain, Genève (CH)
1997 Galleria de arte El Catalejo / Marbella (E)
1995 1° premio Pro Castagnola, Lugano
1990 Galleria d'arte Nel Mondo dei Fiori, Lugano
1989 Galleria d'arte Nel Mondo dei Fiori, Lugano
1987 Galleria d'arte Poltera, Lugano


Concorsi

2007 58°edizione Premio Michetti, "Nuovi
realismi", Francavilla a Mare Prov. (CH)
1995 1° Class. Premio "La Voce" Pro Castagnola, Lugano


Fiere

2007 MiArt '07, Della Pina Arte Contemporanea
(Pietra Santa), Milano (I)
KunStart '07, Della Pina Arte
Contemporanea, Bolzano (I)
2006 MiArt '06, Della Pina Arte Contemporanea, Milano (I)
2006 ArtVerona '06, Della Pina Arte
Contemporanea, Verona (I)


Archivio artisti
Marino Gabusi (ott 2001 - mag 2002)
Lorenzo Cambin (mag 2002 - ott 2002)
Mara Poretti (ott 2002 - feb 2003)
Marco Prati (mar 2003 - giu 2003)
Olga Yanucovich (set 2003 - gen 2004)
Pauli Gut (feb 2004 - giu 2004)
Loredana Müller (giu 2004 - sett 2004)
Claudio Viscardi (ott 2004 - gen 2005)
Laura Pellegrinelli (mar 2005 - giu 2005)
Elisabetta Diamanti (lug 2005 - ott 2005)
Charlotte Krantz (gen 2006 - mar 2006)
Gabriela Spector (feb 2006 - apr 2006)
Marcello Corrà (lug 2006 - ott 2006)
Jean François (ott 2006 - gen 2007)
Ruth Moro (feb 2007 - apr 2007)
Gianni Poretti (mag 2007 - lug 2007)
Dina Moretti (ago 2007 - ott 2007)
Charo Marin (nov 2007 - gen 2008)
Loredana Selene Ricca (feb 2008 - apr 2008)
Antonella Reale (mag 2008 - lug 2008)
Hanspeter Wyss (set 2008 - ott 2008)
Gregory Vincent (nov 2008 - gen 2009)
Paola Ravasio (feb 2009 - apr 2009)
Anna Sala (mag 2009 - giu 2009)
Fabiola Quezada (ago 2009 - ott 2009)
Mariano Salerno (nov 2009 - gen 2010)
Vittorio Dellea (mar 2010 - mag 2010)
Paolo Campa (mag 2010 - lug 2010)
Annamarie Schlegel (ago 2010 - ott 2010)
Renzo Chiesa (feb 2011 - apr 2011)
Massimo Piazza (mag 2011 - set 2011)
Samantha Ongetta (set 2011 - nov 2011)
Riciclarte (nov 2011 - gen 2012)
Aldo Ezio Conelli "detto il Moriggia" (feb 2012 - apr 2012)
Mauro Poretti (mag 2012 - ago 2012)
Michela Torricelli (set 2012 - nov 2012)
Alberto Venditti (nov 2012 - feb 2013)
Leonardo Pecoraro (ago 2013 - nov 2013)
Piero De Battista (nov 2013 - gen 2014)
Celso Grandi (feb 2014 - mag 2014)
Milvia Quadrio (mag 2014 - ago 2014)
Biascart (Ivano Biasca) (ago 2014 - ott 2014)
Michela Valenti (feb 2015 - mag 2015)
Diana Todisco (mag 2015 - lug 2015)
Dalí presentato da Luca Notari
Fosca Rovelli (set 2015 - nov 2015)
Mario Diotalevi (nov 2015 - feb 2016)
Imre Lénart (feb 2018 - apr 2018)
Patrizia Stierli (apr 2018 - ago 2018)
Emilio Alberti (ago 2018 - nov 2018)
Monica Bisogno (nov 2018 - feb 2019)
Ribana Szutor (feb 2019 - mag 2019)
Alexandra von Burg (set 2019 - gen 2020)
    Disclaimer | Mandato di gestione | Regole deontologiche File PDF [393 KB] Ultima modifica

17 ottobre 2019