Elisabetta Diamanti (lug 2005 - ott 2005)

 

Elisabetta Diamanti nasce a Roma dove attualmente vive e lavora. La sua formazione incisoria inizia nell'ambito dell'Accademia di Belle Arti di Roma con il Prof G. Strazza e presso l'Istituto Nazionale per la Grafica in Roma con una specializzazione nella tecnica di "bulino" con il Prof. J.P. Velly.

 Partecipa ai Worksessions di incisione calcografica presso il Centrum voor grafick Frans Masereel - Kasterlee(Belgio) dal 1997.

 Nell'ambito del programma "SOCRATES" tiene un Workshop di incisione all'Ecole Régional de Beaux Arts de Nantes "la scrittura memoria degli uomini" nell'aprile 1998 e nella primavera del 1999 alla facoltà di Belle Arti di Bilbao presso l'Università dei Paesi Baschi sul tema "frottage, analisi ed applicazioni specifiche su pietra litografica e lastra di metallo".

  Nel giugno 2000 svolge un seminario sul tema "Pavimenti cosmateschi della basilica inferiore di Castel S. Elia nella Tuscia" alla facoltà di Belle Arti dell'Università di Granada.

 Nell'estate 2004 partecipa ad un Atelier collectif alla Cité Internazionale des Arts a Parigi.

 Ha insegnato Incisione alla Scuola Ornamentale S.Giacomo del Comune di Roma dal 1996 al 2002.

 Insegna all'Accademia di Belle Arti di Viterbo Incisione e Stampa dal 1996.

 Ha esposto in sette mostre personali ed ha partecipato continuativamente alle più importanti esposizioni nazionali ed internazionali di incisione in Polonia, Spagna, Finlandia, USA, Belgio, Francia, Svizzera.

 Durante l'estate organizza dei seminari di incisione e ceramica raku nel proprio studio di Roma.

  

"... i colori spesso spenti, tenui veli, acquistano solidità nel gesto del graffio, nel segno inciso. Ci si muove tra i due poli della fisicità e della riflessione intellettuale: la dimensione tattile, presente nella rielaborazione di motivi geometrici dei pavimenti cosmateschi, intrisi di tempo nei loro rilievi irregolari, si accompagna alla variabilità combinatoria di elementi fissi di una geometria che è archetipo ritrovato grazie alla riflessione; la stessa geometria sottostà all'ordine rintracciato nella Natura osservata nelle sue forme più adattabili, "specializzate" nella sopravvivenza - l'equiseto e gli insetti - portatori di strutture arcaiche mutate nel loro nucleo essenziale e capaci di adattarsi ai cambiamenti della realtà circostante.

 Ritrovare i fili dell'operare artistico di Elisabetta, allora, significa rincorrere il Tempo e la Natura: pavimenti antichi, memori di guerre e preghiere, segnati di passi di uomini ormai inesistenti e tracce del corpo, come su un sudario, negli indumenti intimi, teneri ed antichi dell'infanzia faticosa e dell'età adulta, matura e sessuata; contro una Natura spesso ostile, violentata e perciò violenta, camminano formicolano vivono.

 Tutto ci parla della fatica, della sopravvivenza: del tentativo di salvare in noi un nucleo, ostinato, duro a sparire ma portato a nascondersi, memore di un ordine antico e ancora umano, fatto di lacrime, stoffe e sudore, e guidato dagli occhi che osservano, indagano, ascoltano e, generosamente, ridanno, creando un mondo caleidoscopico di forme ingrandite, ripetute, analizzate, minuziosamente, laboriosamente lavorate."

 

Stella Tundo


Archivio artisti
Marino Gabusi (ott 2001 - mag 2002)
Lorenzo Cambin (mag 2002 - ott 2002)
Mara Poretti (ott 2002 - feb 2003)
Marco Prati (mar 2003 - giu 2003)
Olga Yanucovich (set 2003 - gen 2004)
Pauli Gut (feb 2004 - giu 2004)
Loredana Müller (giu 2004 - sett 2004)
Claudio Viscardi (ott 2004 - gen 2005)
Laura Pellegrinelli (mar 2005 - giu 2005)
Elisabetta Diamanti (lug 2005 - ott 2005)
Charlotte Krantz (gen 2006 - mar 2006)
Gabriela Spector (feb 2006 - apr 2006)
Marcello Corrà (lug 2006 - ott 2006)
Jean François (ott 2006 - gen 2007)
Ruth Moro (feb 2007 - apr 2007)
Gianni Poretti (mag 2007 - lug 2007)
Dina Moretti (ago 2007 - ott 2007)
Charo Marin (nov 2007 - gen 2008)
Loredana Selene Ricca (feb 2008 - apr 2008)
Antonella Reale (mag 2008 - lug 2008)
Hanspeter Wyss (set 2008 - ott 2008)
Gregory Vincent (nov 2008 - gen 2009)
Paola Ravasio (feb 2009 - apr 2009)
Anna Sala (mag 2009 - giu 2009)
Fabiola Quezada (ago 2009 - ott 2009)
Mariano Salerno (nov 2009 - gen 2010)
Vittorio Dellea (mar 2010 - mag 2010)
Paolo Campa (mag 2010 - lug 2010)
Annamarie Schlegel (ago 2010 - ott 2010)
Renzo Chiesa (feb 2011 - apr 2011)
Massimo Piazza (mag 2011 - set 2011)
Samantha Ongetta (set 2011 - nov 2011)
Riciclarte (nov 2011 - gen 2012)
Aldo Ezio Conelli "detto il Moriggia" (feb 2012 - apr 2012)
Mauro Poretti (mag 2012 - ago 2012)
Michela Torricelli (set 2012 - nov 2012)
Alberto Venditti (nov 2012 - feb 2013)
Leonardo Pecoraro (ago 2013 - nov 2013)
Piero De Battista (nov 2013 - gen 2014)
Celso Grandi (feb 2014 - mag 2014)
Milvia Quadrio (mag 2014 - ago 2014)
Biascart (Ivano Biasca) (ago 2014 - ott 2014)
Michela Valenti (feb 2015 - mag 2015)
Diana Todisco (mag 2015 - lug 2015)
Dalí presentato da Luca Notari
Fosca Rovelli (set 2015 - nov 2015)
Mario Diotalevi (nov 2015 - feb 2016)
Imre Lénart (feb 2018 - apr 2018)
Patrizia Stierli (apr 2018 - ago 2018)
Emilio Alberti (ago 2018 - nov 2018)
Monica Bisogno (nov 2018 - feb 2019)
Ribana Szutor (feb 2019 - mag 2019)
Alexandra von Burg (set 2019 - gen 2020)
    Disclaimer | Mandato di gestione | Regole deontologiche File PDF [393 KB] Ultima modifica

17 ottobre 2019