Claudio Viscardi (ott 2004 - gen 2005)
Claudio Viscardi è nato a Coira in Svizzera nel 1955. Dopo aver studiato per anni le tecniche di restauro, lascia il suo paese d'origine all'età di vent'anni per iniziare la sua carriera di artista freelance.
L'interesse nella produzione di colori propri, l'ha condotto a sviluppare tecniche particolari che esigono l'impiego di rari pigmenti naturali.

Claudio Viscardi, che gode di doppia cittadinanza irlandese e svizzera, vive e lavora sulla Penisola di Beara, nella regione del Kerry. Espone a livello internazionale e le sue opere si trovano ormai in molte collezioni private e pubbliche. Inoltre gli vengono regolarmente commissionate opere artistiche che interessano spazi pubblici, l'ultima nell'ordine è stata recentemente inaugurata dal Primo Ministro Irlandese.


Claudio Viscardi si avvicina al mondo dell’arte in qualità di restauratore. Dopo aver soggiornato a Roma, Londra ed Amsterdam, Claudio Viscardi ha vissuto per un lungo periodo a Dublino, dove ha iniziato ad acquisire una reputazione internazionale quale artista indipendente. Oggi l’artista vive con la sua famiglia a sud ovest della costa irlandese, dove ha creato la sede e il centro della sua attività artistica internazionale. Nella pittura di Claudio Viscardi le simbiosi tra le figure umane e i paesaggi, i tratti geometrici, la capacità di trovare dei trompe l’oeil e la sapiente miscela di pigmenti naturali che traspare nelle pitture ed esalta il colore della natura, raggiungono esiti ammirevoli; la fusione di questi tratti, ai quali il pittore ha lasciato in parte aggiungere degli elementi della tradizione mitologica, incanta lo spettatore.Da ogni quadro dell’artista, l’attenzione è captata e trascinata in un percorso visivo ed interpretativo assolutamente personale. Accanto alle infinite prospettive, sorprende la plasticità degli oggetti. L’artista non esita ad uscire dall’immaginaria cornice del quadro pur di rispettare l’intangibile dimensione spaziale del solido.La creatività del pittore non si esaurisce però solo sulla tela, sulle pitture murali o sugli affreschi. Molti dei quadri di Viscardi sono composti da molteplici elementi, liberamente intercambiabili.
Fabrizio Keller

Claudio Viscardi è un poetico visionario perché anima le sue ariose prospettive paesaggistiche, o di interni di ambienti che spesso si sviluppano verso rigorosi punti di fuga, con un sentimento teso a dimostrare al di là del vedere reale, una catartica calma metafisica. Nei suoi quadri sembra che tutto sia ormai concluso nel respiro di ideali lontananze, o nel giro di silenziose strutture architettoniche o nella immobilità dei richiami di antichi Dei classici, o di atleti o di simboli suggestivi.L’aspetto che sembra più evidente nei dipinti di Viscardi è la presenza operante nello spirito e nell’affabulazione del reale, di una classicità vissuta come via atta a ricreare il solare silenzioso di un’astratta meditazione. Perché è innegabile nel linguaggio di questo artista l’insinuazione dell’astratto.
Vittore Castiglioni

Esposizioni personali (una selezione)
2003   Galleria Gubelin, Lugano
2003 Castello Estense, Ferrara
2002 “Sea of Blue” Exhibition, Mansion House, Dublin
Galerie Commercio, Zürich
2001 Enid Lawson Gallery, London
2000 Vanguard Gallery, Cork
1999 Galerie Commercio, Zürich
Galerie Art-Musica, Bremerhaven
1998 Hasilibergerhof, Hasilberg
Castel Coira, Sluderno
1997 Frank Lewis Gallery, Killarney
Solomon Gallery, Dublin
1996 Galerie Commercio, Zürich
Stadtmuseum Furstenfeldbruck
1995 Museo Palazzo Viscardi, San Vittore

[website]
Archivio artisti
Marino Gabusi (ott 2001 - mag 2002)
Lorenzo Cambin (mag 2002 - ott 2002)
Mara Poretti (ott 2002 - feb 2003)
Marco Prati (mar 2003 - giu 2003)
Olga Yanucovich (set 2003 - gen 2004)
Pauli Gut (feb 2004 - giu 2004)
Loredana Müller (giu 2004 - sett 2004)
Claudio Viscardi (ott 2004 - gen 2005)
Laura Pellegrinelli (mar 2005 - giu 2005)
Elisabetta Diamanti (lug 2005 - ott 2005)
Charlotte Krantz (gen 2006 - mar 2006)
Gabriela Spector (feb 2006 - apr 2006)
Marcello Corrà (lug 2006 - ott 2006)
Jean François (ott 2006 - gen 2007)
Ruth Moro (feb 2007 - apr 2007)
Gianni Poretti (mag 2007 - lug 2007)
Dina Moretti (ago 2007 - ott 2007)
Charo Marin (nov 2007 - gen 2008)
Loredana Selene Ricca (feb 2008 - apr 2008)
Antonella Reale (mag 2008 - lug 2008)
Hanspeter Wyss (set 2008 - ott 2008)
Gregory Vincent (nov 2008 - gen 2009)
Paola Ravasio (feb 2009 - apr 2009)
Anna Sala (mag 2009 - giu 2009)
Fabiola Quezada (ago 2009 - ott 2009)
Mariano Salerno (nov 2009 - gen 2010)
Vittorio Dellea (mar 2010 - mag 2010)
Paolo Campa (mag 2010 - lug 2010)
Annamarie Schlegel (ago 2010 - ott 2010)
Renzo Chiesa (feb 2011 - apr 2011)
Massimo Piazza (mag 2011 - set 2011)
Samantha Ongetta (set 2011 - nov 2011)
Riciclarte (nov 2011 - gen 2012)
Aldo Ezio Conelli "detto il Moriggia" (feb 2012 - apr 2012)
Mauro Poretti (mag 2012 - ago 2012)
Michela Torricelli (set 2012 - nov 2012)
Alberto Venditti (nov 2012 - feb 2013)
Leonardo Pecoraro (ago 2013 - nov 2013)
Piero De Battista (nov 2013 - gen 2014)
Celso Grandi (feb 2014 - mag 2014)
Milvia Quadrio (mag 2014 - ago 2014)
Biascart (Ivano Biasca) (ago 2014 - ott 2014)
Michela Valenti (feb 2015 - mag 2015)
Diana Todisco (mag 2015 - lug 2015)
Dalí presentato da Luca Notari
Fosca Rovelli (set 2015 - nov 2015)
Mario Diotalevi (nov 2015 - feb 2016)
Imre Lénart (feb 2018 - apr 2018)
Patrizia Stierli (apr 2018 - ago 2018)
Emilio Alberti (ago 2018 - nov 2018)
Monica Bisogno (nov 2018 - feb 2019)
Ribana Szutor (feb 2019 - mag 2019)
Alexandra von Burg (set 2019 - gen 2020)
    Disclaimer | Mandato di gestione | Regole deontologiche File PDF [393 KB] Ultima modifica

20 agosto 2019