Guida Ristoranti   Giorni Festivi   Orologi  Galleria d'arte   Fondazione Extrafid ART   Siti finanziari

Galleria d'arte

Benvenuti nella Galleria d'Arte della Extrafid, creata nell'ottobre 2001 con l'unico intento di promuovere l'arte e far conoscere artisti emergenti a clienti ed amici.
Nei propri spazi Extrafid accoglie ogni tre mesi un nuovo artista selezionato dal Consiglio di Fondazione della Fondazione Extrafid ART.
La galleria è privata e non persegue fini lucrativi. L'accesso al pubblico è permesso durante le ore d'ufficio dal lunedì al venerdì, con riserva di eventuali chiusure giornaliere a dipendenza delle attività in corso. Gli orari di visita sono dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00.
Nella pagina principale della galleria virtuale vengono presentati i lavori dell'artista che espone al momento, mentre nell'archivio artisti si possono vedere quelli che hanno esposto in passato.
Informazioni e prenotazioni di opere possono essere inviate al seguente indirizzo e-mail: baf@extrafid.ch  



Da lunedì 7 agosto a venerdì 20 ottobre 2017.

Orari d'apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Catalogo della Fondazione in omaggio

Rinfresco offerto in occasione del finissage previsto venerdì 20 ottobre 2017 dalle ore 18:00

Ingresso libero





Extrafid ART & Foyer
Mostra Extrafid ART & Foyer
Tre istituti ticinesi espongono i lavori dei loro ospiti



La Fondazione Extrafid ART in questa esposizione affronta per la terza volta (le precedenti nel 2005 e nel 2011) il tema delle attività creative ed artigianali sviluppate nei laboratori e negli atelier in ambito istituzionale. Al loro interno persone diversamente abili hanno liberamente elaborato varie attività permettendoci, grazie alla loro forza espressiva, di dare vita a quest’interessante esposizione collettiva, dove sono visibili lavori di tre istituti inseriti da anni nel tessuto sociale del nostro territorio.

Quest’esposizione vuole anzitutto ribadire un concetto legato alla promozione artistica della nostra fondazione, atto anche a far conoscere attività che solitamente rimangono un po’ lontane dai percorsi creativi tradizionali. È inoltre ben visibile in questo ambito come l’aspetto artistico, di volta in volta, vada a toccare tutti i lavori esposti. A ben guardare questi lavori non sono da intendere solo come un fattore estetico fine a se stesso, ma bensì come un percorso che di pari passo tocca la parte artistica, pedagogica e didattica. Percorso che alla fine riesce a mettere in risalto le capacità artistiche ed artigianali di persone che continuiamo a considerare e chiamare diversamente abili, ma che sarebbe più consono considerare e chiamare diversamente uguali.

Avrete modo di vedere in questo percorso, semmai ce ne fosse ancora bisogno, di come questi lavori denotino che nell’espressione artistica ma non solo, tutti noi siamo al contempo diversi ed uguali. Disegno, pittura, creta, ceramica e tutte le attività creative in genere, tendono ad avvicinare e a cancellare i confini geografici “dell’altro”, permettendoci di entrare in una sorta di gioco di scambio, ascolto e conoscenza, che può solo arricchire ognuno di noi. Questo avvicinamento crea una sorta di sinfonia tra accoglienza, rispetto ed amore verso un prossimo che ci sta di fronte e che fino ad un attimo prima continuavamo a chiamare diverso.

Ecco in fondo il senso profondo di questa esposizione; un tentativo di dar maggior visibilità ad altri mondi per meglio conoscere i nostri giardini profondi che ognuno di noi porta dentro di sé, nella speranza che un giorno nessuno vorrà più parlare di persone diversamente abili, ma solo di persone con mondi e giardini diversi. Perché tutti noi siamo al contempo diversamente uguali.

Questi i tre “Foyer” presenti:

•    Fondazione Madonna di Ré, con le sedi di Claro e Piotta
•    Fondazione San Gottardo, col centro diurno Viabess
•    Fondazione la Fonte 3, Neggio, Laboratorio Pittura e Deco

Per ognuno di queste strutture il visitatore può trovare una presentazione appesa tra i lavori all’entrata dove in poche righe vengono ribaditi i concetti qui esposti.

Ricordiamo che l’intero ricavato dei lavori venduti, o delle vostre gradite donazioni, verrà interamente devoluto ai foyer ospiti.

È previsto un finissage della mostra per venerdì 20 ottobre 2017 al quale sono tutti cordialmente invitati.




Fabrizio Ballabio          Marino Gabusi
Presidente del CdF     Membro del CdF
                                   artista e educatore



Archivio artisti
Marino Gabusi (ott 2001 - mag 2002)
Lorenzo Cambin (mag 2002 - ott 2002)
Mara Poretti (ott 2002 - feb 2003)
Marco Prati (mar 2003 - giu 2003)
Olga Yanucovich (set 2003 - gen 2004)
Pauli Gut (feb 2004 - giu 2004)
Loredana Müller (giu 2004 - sett 2004)
Claudio Viscardi (ott 2004 - gen 2005)
Laura Pellegrinelli (mar 2005 - giu 2005)
Elisabetta Diamanti (lug 2005 - ott 2005)
Charlotte Krantz (gen 2006 - mar 2006)
Gabriela Spector (feb 2006 - apr 2006)
Marcello Corrà (lug 2006 - ott 2006)
Jean François (ott 2006 - gen 2007)
Ruth Moro (feb 2007 - apr 2007)
Gianni Poretti (mag 2007 - lug 2007)
Dina Moretti (ago 2007 - ott 2007)
Charo Marin (nov 2007 - gen 2008)
Loredana Selene Ricca
Antonella Reale
Hanspeter Wyss
Vincent Gregory
Paola Ravasio
Anna Sala
Fabiola Quezada
Mariano Salerno
Vittorio Dellea
Paolo Campa
Annamarie Schlegel
Renzo Chiesa
Massimo Piazza
Samantha Ongetta
Riciclarte
Aldo Ezio Conelli "detto il Moriggia"
Mauro Poretti
Michela Torricelli
Alberto Venditti
Leonardo Pecoraro
Piero De Battista
Celso Grandi
Milvia Quadrio
Biascart (Ivano Biasca)
Michela Valenti
Diana Todisco
Dalí presentato da Luca Notari
Fosca Rovelli
Mario Diotalevi
Lugano e i suoi luoghi
Extrafid ART & Foyer
    Disclaimer | Mandato di gestione | Regole deontologiche File PDF [393 KB] Ultima modifica

11 settembre 2017